Notizie e comunicati

MERCOLEDI’ 17 APRILE, IL CORO FEMMINILE DIRETTO DA ALBERTO MALAZZI IN SAN PETRONIO PER LA SETTIMANA SANTA.

aprile 17, 2019

Mercoledì 17 aprile ore 20.30, per la Settimana Santa, la Basilica di San Petronio di  Bologna ospiterà uno degli appuntamenti della Stagione Sinfonica del teatro cittadino.

Sarà un’esperienza carica di valore spirituale il concerto che vedrà il Maestro del Coro del Comunale Alberto Malazzi alla guida del Coro femminile mercoledì 17 aprile alle 20.30 nella Basilica di San Petronio. Nella Settimana Santa che precede la Pasqua, la principale chiesa del capoluogo emiliano ospiterà infatti uno degli appuntamenti della Stagione Sinfonica del teatro cittadino.

Alberto Malazzi

Il programma, che abbraccia quattro secoli di storia della musica, è dedicato a brani per coro femminile –  a cappella, con organo e con orchestra d’archi – incentrati sul tema della Croce. Due Stabat Mater, scritti a un secolo di distanza l’uno dall’altro, fanno da cornice al concerto: si tratta di quello per coro a cappella di Giuseppe Tartini del 1769 e di quello op. 168 per soli, coro e orchestra di Franz Lachner del 1870, quest’ultimo con le voci soliste del soprano Roberta Pozzer e del mezzosoprano Lorena Bartolini.

Un ampio salto temporale separa anche le Cantiones duarum vocum di Orlando di Lasso e i mottetti a cappella Drei geistliche Chöre op. 37 di Johannes Brahms, accomunati però dalla scrittura contrappuntistica: le prime – delle quali vengono eseguite Oculus non vidit ed Expectatio justorum – furono stampate nel 1577 a Monaco di Baviera e pensate per uso didattico, i secondi – dei quali si interpretano il n. 1 O bone Jesu e il n. 2 Adoramus te – furono scritti nel 1865 per il coro femminile di Amburgo di cui Brahms era direttore. Ancora di Brahms vengono proposti l’Ave Maria op. 12 del 1858 e il Salmo tredicesimo Herr, wie lange op. 27 del 1859, entrambi con il Coro femminile accompagnato da Wladimir Matesic all’organo.

Completa il programma del concerto la Messe à trois voix di André Caplet composta nel 1919-1920 ed eseguita per la prima volta il 13 giugno 1922 alla Sainte-Chapelle di Parigi sotto la direzione del compositore.

 

Alberto Malazzi è stato Altro Maestro del Coro dal 1994 al 2002 al Teatro La Fenice di Venezia e dal 2002 al 2018 al Teatro alla Scala di Milano, dove ha collaborato anche con l’Associazione del Coro Filarmonico. Da gennaio 2019 è il Maestro del Coro del Teatro Comunale di Bologna.

 

I biglietti per il concerto nella Basilica di San Petronio (10 euro, posto unico non numerato) sono in vendita presso la biglietteria del Teatro Comunale di Bologna fino alle ore 20.00 del giorno stesso del concerto.

Articoli correlati

Non ci sono commenti

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Leggi articolo precedente:
Romeo e Giulietta, il capolavoro di Prokof’ev secondo Kenneth MacMillan e il Balletto dell’Opera di Perm  al Regio di Torino.

Venerdì 3 maggio 2019 ore 20, per la Stagione d’Opera e di Balletto 2018-19, Romeo e Giulietta, il capolavoro di Prokof’ev con il...

Chiudi