Notizie e comunicati

Tredicesima recita di Aida all’Arena di Verona ; dirige Andrea Battistoni.

agosto 18, 2018

Domenica alle 20.45 il direttore d’orchestra Andrea Battistoni fa il suo debutto stagionale in Aida per la tredicesima rappresentazione del Festival 2018.

Per le ultime recite del capolavoro verdiano, dopo il successo de Il Barbiere di Siviglia, torna sul podio il giovane maestro veronese dalla carriera internazionale. I complessi artistici areniani da lui guidati sono impegnati nell’aureo allestimento di Franco Zeffirelli, che firma regia e scene, con i costumi di Anna Anni e le coreografie di Vladimir Vasiliev.

Sul palcoscenico un cast di grandi conferme con qualche novità, a cominciare dal Radamès del tenore Walter Fraccaro, già apprezzato in Carmen, che affianca l’applauditissima Maria José Siri, giunta alla sua ultima recita come Aida, ruolo che ne ha consolidato il successo personale e l’affetto del grande pubblico. Un’altra conferma è il mezzosoprano Judit Kutasi, che interpreta Amneris e che, a poche sere dal debutto all’Arena di Verona, raccoglie un consenso sempre crescente.

Il giovane basso croato Marko Mimica torna domani, dopo il suo felice esordio in Arena, nei panni del sacerdote Ramfis; accanto a lui, come Amonasro il baritono Amartuvshin Enkhbat, già grande Nabucco del Festival 2018, e come Re degli Egizi Romano Dal Zovo. Completano il cast il raffinato Messaggero di Carlo Bosi e la suadente Sacerdotessa di Arina Alexeeva.

Con l’Orchestra e il Coro preparato da Vito Lombardi, a portare in scena l’opera “regina dell’Arena” vediamo il Ballo istruito da Gaetano Petrosino, numerosi figuranti e i tecnici dell’Arena di Verona. Nella coreografia originale, ripresa fedelmente per il Festival 2018, ci sono oltre 50 danzatori tra cui Akmen, appositamente creata da Zeffirelli nel 2002 per guidarci lungo il capolavoro verdiano, interpretata da Beatrice Carbone, cui si aggiungono per il trionfo del secondo atto altri due talenti internazionali nella loro serata di debutto: i primi ballerini Eleana Andreoudi e Davit Galstyan.

19 agosto 2018 (ore 20.45)

AIDA

Opera in quattro atti

Libretto di Antonio Ghislanzoni

Musica di Giuseppe Verdi

 

Direttore Andrea Battistoni

Regia e Scene Franco Zeffirelli

Costumi Anna Anni

Coreografia Vladimir Vasiliev

 

 

Personaggi e interpreti

 

Il Re                                      Romano Dal Zovo

Amneris                               Judit Kutasi

Aida                                     Maria José Siri

Radamès                             Walter Fraccaro

Ramfis                                 Marko Mimica

Amonasro                           Amartuvshin Enkhbat

Un messaggero                  Carlo Bosi

Sacerdotessa                      Arina Alexeeva

Primi ballerini                    Beatrice Carbone

                                             Eleana Andreoudi

                                             Davit Galstyan

 

 

ORCHESTRA, CORO, BALLO E TECNICI DELL’ARENA DI VERONA

Maestro del Coro Vito Lombardi

Coordinatore del Ballo Gaetano Petrosino
Direttore Allestimenti scenici Michele Olcese

 

Durata: I atto 40’ – intervallo – II atto 40’ – intervallo – III atto e IV atto 70′

Repliche: 23, 29 agosto, ore 20.45 – 1  settembre, ore 20.45

Articoli correlati

Non ci sono commenti

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Leggi articolo precedente:
Macerata Opera Festival 2018; si conclude l’edizione #verdesperanza con un incremento di incassi e presenze.

Arrivederci al Macerata Opera Festival 2019 #rossodesiderio con Carmen, Macbeth e Rigoletto. I risultati finali di biglietteria dopo il quarto...

Chiudi