Notizie e comunicati

La Fondazione Petruzzelli nel corso delle recite de “Il Trovatore” ha proposto un sondaggio interessante sull’orario degli spettacoli.

marzo 2, 2018

Sondaggio al Petruzzelli: il pubblico ha votato a favore delle recite pomeridiane infrasettimanali e scelto quello delle 18.00 come orario ideale.

In occasione della rappresentazione de Il trovatore di Giuseppe Verdi per la regia di Joseph Franconi Lee la Fondazione Petruzzelli ha proposto al pubblico un sondaggio dedicato all’eventuale inserimento nel cartellone del prossimo anno di una recita pomeridiana infrasettimanale.

 

Agli spettatori delle 8 recite del capolavoro verdiano sono state distribuite delle schede da compilare e consegnare alla fine delle rappresentazioni.

 

Il sondaggio, accolto con interesse dal pubblico, proponeva anche una scelta delle fasce orarie possibili.

 

Su 4.166 votanti (il totale delle presenze alle recite serali e pomeridiane è stato di 7.856 spettatori) ben 2.844 hanno espresso la loro preferenza a favore dell’inserimento di uno spettacolo pomeridiano in settimana.

 

Nel dettaglio, riguardo agli orari proposti: 139 persone preferirebbero una recita alle 16.00, 532 sceglierebbero le 17.00, 1.387 le 18.00 e 786 spettatori le 19.00.

 

Sarà dunque una recita infrasettimanale alle 18.00 ad essere inserita nel cartellone della Stagione d’Opera 2019.

 

L’iniziativa rientra nella volontà di tenere conto delle esigenze del pubblico, mostrando sempre maggiore attenzione ed interesse nei confronti degli spettatori, a cui si intende garantire una fruizione ad hoc del Teatro Petruzzelli.

Articoli correlati

Non ci sono commenti

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Leggi articolo precedente:
Alla Scala, dal 7 al 9 marzo, la stagione sinfonica con Franz Welser-Möst e domenica 4, per i piccoli 2017~2018: “La famiglia degli archi”.

Per la Stagione Sinfonica alla Scala abbinato alla Sinfonia n° 1 di Beethoven il meno eseguito tra i capolavori di Strauss....

Chiudi