Notizie e comunicati

Due opere e un balletto nella splendida cornice estiva del Teatro dell’Opera.

dicembre 22, 2017
Le due opere

Due opere, “La traviata” di Verdi e “Carmen” di Bizet ed il balletto con “Romeo e Giulietta” di Prokof’ev, a Caracalla nel cartellone estivo 2018 dell’Opera di Roma.

Due opere e un balletto nella consueta, splendida cornice estiva del Teatro dell’Opera: La traviata in un nuovo allestimento diretto da Yves Abel e con la regia di Lorenzo Mariani, Carmen diretta da Ryan McAdams nell’allestimento applaudito lo scorso anno con la regia di Valentina Carrasco ed il balletto Romeo e Giulietta di Prokof’ev, una nuova creazione di Giuliano Peparini, che firma regia e coreografia, diretta da David Levi.

 

Questi i titoli della stagione stagione estiva che si svolgerà alle Terme di Caracalla dal 3 luglio al 4 agosto 2018, per un totale di diciannove serate dedicate alla grande lirica e alla danza, per la quale, alle recite del Romeo e Giulietta, si aggiungono anche due irrinunciabili appuntamenti con Roberto Bolle. Cinque Extra, per un totale complessivo di 26 serate, completano un’offerta di grande qualità, ma nello stesso tempo aperta a un larghissimo pubblico come è nella tradizione delle stagioni estive del Teatro dell’Opera di Roma.

 

L’inaugurazione sarà affidata martedì 3 luglio al nuovo allestimento de La traviata di Giuseppe Verdi, con la regia di Lorenzo Mariani e la direzione d’orchestra di Yves Abel. Nel ruolo di Violetta vedremo Kristina Mkhitaryan e Valentina Varriale, Alfredo sarà interpretato da Alessandro Scotto di Luzio e Germont da Fábian Veloz. Repliche il 4, 5, 6, 7, 8, 13, 15, 20 luglio.

 

Da sabato 14 luglio sarà in scena Carmen di Georges Bizet, con la regia di Valentina Carrasco, nell’edizione ambientata sulla frontiera fra Messico e Stati Uniti, rappresentata con grande successo lo scorso anno; sul podio Ryan McAdams, nei panni di Carmen Ketevan Kemoklidze, Don José Andeka Gorrotxategui, Escamillo Simón Orfila. Repliche 19, 29, 31 luglio e 2 agosto.

 

Le due opere avranno i sottotitoli in italiano e in inglese e anche quest’anno proseguiranno gli appuntamenti alle Terme di Caracalla con le “Lezioni di opera” tenute dal maestro Giovanni Bietti.

 

Il 27 luglio andrà in scena in prima mondiale il balletto Romeo e Giulietta, sulle note di Sergej Prokof’ev, con la nuova creazione di Giuliano Peparini, che firma regia e coreografia. La direzione d’orchestra è affidata al maestro David Levi. Il grande balletto, ispirato all’immortale vicenda narrata da Shakespeare, è molto adatto agli ampi spazi di Caracalla. Repliche il 28 luglio e l’1, 3 e 4 agosto.

 

Al programma si aggiungono i due appuntamenti con Roberto Bolle, martedì 17 e mercoledì 18 luglio, accompagnato da étoiles internazionali. Con i sold out di tutti i suoi spettacoli nelle scorse stagioni si è sempre riaffermato l’affetto del pubblico delle Terme di Caracalla per questa grande stella della danza.

 

Completano la ricca stagione gli EXTRA già annunciati: lo straordinario ritorno di Björk per un’unica data il 13 giugno, due appuntamenti con Paolo Conte il 14 e il 15 giugno, e due serate con Ennio Morricone, il 16 e 17 giugno.

I biglietti per la stagione estiva 2018 sono in vendita da oggi alla biglietteria del Teatro dell’Opera di Roma e sul sito www.operaroma.it.

Per informazioni:http://www.operaroma.it

Carmen di Bizet alle Terme di Caracalla per la regia di Valentina Carrasco

ph Yasuko Kageyama-Teatro dell’Opera di Roma

Articoli correlati

Non ci sono commenti

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Leggi articolo precedente:
Liubov Gromoglasova
I CONCERTI DI DICEMBRE DEL FESTIVAL DELLA VALLE D’ITRIA IN COLLABORAZIONE CON LA FONDAZIONE PAOLO GRASSI.

Imperdibile recital per pianoforte nella Basilica di San Martino con la pianista russa Liubov Gromoglasova. In programma musiche di Johann...

Chiudi