Notizie e comunicati

DODICESIMA RECITA DI AIDA PER L’OPERA FESTIVAL 2018.

agosto 10, 2018

Sabato alle 20.45 ultima occasione per vedere il grande maestro israeliano dirigere un cast prestigioso in Aida, nell’allestimento di Franco Zeffirelli per l’Arena di Verona Opera Festival.

Già impegnato in Turandot e in un trionfale debutto ne Il Barbiere di Siviglia, il direttore Daniel Oren saluta domani il pubblico areniano con una grandiosa Aida: regia e scene sono di Franco Zeffirelli, con i costumi di Anna Anni e le coreografie di Vladimir Vasiliev.

Domani si conferma un cast internazionale di assoluto pregio, a cominciare dalla sicura Aida del soprano Maria José Siri, prossima ad affrontare altri grandi ruoli verdiani e pucciniani su palcoscenici quali Parma, Berlino e la Scala di Milano. Accanto a lei torna l’esperto Radamès di Carlo Ventre, tenore molto amato dal pubblico veronese. Il mezzosoprano Judit Kutasi interpreta Amneris, la principessa egizia che muove la vicenda tra amore e potere.

Di primissimo piano anche le voci in chiave di basso: ritorna il giovane croato Marko Mimica, dopo il suo felice esordio in Arena nei panni del sacerdote Ramfis; accanto a lui si confermano il grande baritono Amartuvshin Enkhbat come Amonasro e Romano Dal Zovo come Re degli Egizi. Completano il cast il Messaggero di Carlo Bosi e la Sacerdotessa di Arina Alexeeva.

L’opera più amata e rappresentata all’Arena di Verona fin dal 1913 impegna l’Orchestra, il Coro preparato da Vito Lombardi, il Ballo istruito da Gaetano Petrosino, i numerosi figuranti e i tecnici dell’Arena di Verona. Tra gli oltre 50 danzatori della coreografia originale, rileviamo il personaggio di Akmen, appositamente creato da Zeffirelli nel 2002 per guidarci lungo il capolavoro verdiano, interpretato da Beatrice Carbone, cui si aggiungono per il trionfo del secondo atto la prima ballerina Petra Conti e il veronese Mick Zeni, primo ballerino del Teatro alla Scala, anch’essi alla loro ultima recita areniana per il 2018.

A partire dalla prossima rappresentazione, il 19 agosto, ci attendono importanti cambi nel cast vocale e nel ballo, nonché la nuova direzione di Andrea Battistoni. Ricordiamo che anche domani l’orario d’inizio è anticipato alle 20.45, come per tutte le recite di agosto e settembre del 96° Arena di Verona Opera Festival 2018.

Repliche: 19, 23, 29 agosto, ore 20.45 – 1  settembre, ore 20.45

 

11 agosto 2018 (ore 20.45)

AIDA

Opera in quattro atti

Libretto di Antonio Ghislanzoni

Musica di Giuseppe Verdi

 

Direttore Daniel Oren

Regia e Scene Franco Zeffirelli

Costumi Anna Anni

Coreografia Vladimir Vasiliev

 

 

Personaggi e interpreti

 

Il Re                                      Romano Dal Zovo

Amneris                               Judit Kutasi

Aida                                     Maria José Siri

Radamès                             Carlo Ventre

Ramfis                                 Marko Mimica

Amonasro                           Federico Longhi

Un messaggero                  Carlo Bosi

Sacerdotessa                      Arina Alexeeva

Primi ballerini                   Beatrice Carbone

                                             Petra Conti

                                              Mick Zeni

 

 

ORCHESTRA, CORO, BALLO E TECNICI DELL’ARENA DI VERONA

Maestro del Coro Vito Lombardi

Coordinatore del Ballo Gaetano Petrosino
Direttore Allestimenti scenici Michele Olcese

 

 

 

Durata: I atto 35’ – intervallo – II atto 40’ – intervallo – III atto e IV atto 65′

Per informazioni e biglietti: http://www.arena.it e sui social Facebook, Twitter, Instagram e YouTube.

Articoli correlati

Non ci sono commenti

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Leggi articolo precedente:
Sabato 11 e domenica 12 agosto a Martina Franca si esibiranno 210 pianisti in 15 postazioni.

«Suona con noi», a Martina Franca 210 pianisti, 15 postazioni per una maratona pianistica di 27 ore dedicata a Chopin e ai Beatles.  Saranno...

Chiudi